Pescara continua il lavoro

PESCARA. Mercoledì mattina, presso la Sala San Cetteo del Palazzo di Città, si è svolta la programmata riunione convocata dal Sindaco Luciano D’Alfonso avente ad oggetto la realizzazione di aree dedicate allo svolgimento delle attività di skateboard.
All’incontro erano presenti il Consigliere Enzo Del Vecchio, il Responsabile comunale del Servizio Sport e Gestione Impianti, Domenico Ballone, il Dirigente di Gabinetto del Sindaco, Marco Molisani, il Sig. Stefano Avimo e altri praticanti in rappresentanza dell’associazione degli skaters.
Nel corso della riunione è stato deciso che per favorire lo svolgimento delle attività di skateboard in modo sicuro, evitando che chi pratica tale sport lo faccia all’aperto, in luoghi non idonei e particolarmente frequentati dai cittadini, sarà recuperata la struttura già realizzata dall’Ente presso il Pattinodromo comunale, attraverso idonei interventi di manutenzione.
In tal senso, i rappresentanti dell’associazione degli skaters hanno segnalato alcune criticità nella pavimentazione della struttura, che non sarebbe completamente adeguata per consentire lo svolgimento in sicurezza dello sport.

Per tale ragione è stato fissato un sopralluogo per martedì prossimo, 19 febbraio, alle ore 10.00, nel corso del quale il Consigliere Enzo Del Vecchio e il Responsabile del Servizio Sport Domenico Ballone prenderanno visione dell’attuale stato della struttura, al fine di pianificare un intervento di manutenzione ad hoc che ne consenta l’utilizzo in massima sicurezza da parte degli skaters.

Contestualmente, il Comune ha deciso di attivare le procedure per individuare altre aree da sistemare e mettere a disposizione dei giovani cittadini che quotidianamente praticano le attività di skateboard, provvedendo anche ad un’adeguata copertura delle strutture, così come richiesto dai rappresentanti dell’associazione.

Insomma, a Pescara uno skatepark comunale si sta attrezzando collaborando con l’associazione locale degli skater.

2017-10-30T01:54:00+00:00